Ziti con Funghi e Pecorino

    0
    91
    • Portate: 4 persone
    • Tempo di preparazione: 5m
    • Tempo di cottura: 15m
    • Pronto in: 20m
    Gli ziti con funghi e pecorino sono un primo piatto dal sapore e dal profumo tipicamente autunnali. Facili e veloci da preparare, sono un primo piatto molto gustoso e leggero. Si preparano in pochi minuti e sono l’ideale quando si ha poco tempo da passare davanti ai fornelli o si hanno ospiti improvvisati a cena. Vediamo gli ingredienti necessari per la preparazione di questa semplicissima ricetta. [ingredients name="Ingredienti"] [method name="Preparazione"]

    Ingredienti

    • 320 gr. di ziti
    • 100 gr. di pecorino romano
    • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • 200 gr. di guanciale
    • 300 gr. di funghi champignon
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione

    Fase 1

    Preparare gli ziti con funghi e pecorino è molto semplice e veloce. Iniziate subito pulendo i funghi e tagliandoli a fettine. Tagliate a pezzetti anche il guanciale.

    Fase 2

    Scaldate una padella con l’olio e rosolatevi il guanciale. Quando sarà diventato croccante, aggiungete i funghi e mescolate. Salate e sfumate con il vino bianco. Fate evaporare l’alcool, coprite la padella e fate cuocere per circa 15 minuti. Aggiungete un bicchierino d’acqua se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.

    Fase 3

    Nel frattempo portate ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata. Calate la pasta e fate cuocere per 11 minuti o quanto indicato sulla confezione. Scolate la pasta al dente.

    Fase 4

    Trasferite la pasta direttamente nella padella con il condimento e mescolate per insaporirla. Aggiungete, quindi, il pecorino, il pepe e mantecate per qualche minuto.

    Fase 5

    I vostri ziti con funghi e pecorino romano sono pronti, serviteli ancora caldi e fumanti.

    Voto medio della Ricetta

    (0 / 5) 0 0

    itemscope itemprop="itemReviewed" itemtype="http://schema.org/Recipe"> itemprop="name">Ziti con Funghi e Pecorino

    Valuta questa ricetta

    0 persone hanno votato questa Ricetta

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here