Uova strapazzate con speck e parmigiano

    1
    1930
    • Portate: 4 persone
    • Tempo di preparazione: 10m
    • Tempo di cottura: 10m
    • Pronto in: 20m
    Le uova strapazzate con speck e parmigiano sono un secondo piatto molto gustoso e veloce da preparare. Sono l’ideale per una colazione proteica sull’esempio di quelle americane o anglosassoni o come piatto unico per un pranzo veloce e gustoso. A prima vista può sembrare una ricetta facile, ma, in realtà preparare le uova strapazzate può risultare più difficile del previsto perché il rischio di cuocerle troppo e renderle troppo secche e sempre in agguato. Le uova strapazzate, infatti, devono restare morbide e cremose all’interno. Vediamo gli ingredienti necessari per la preparazione di questa ricetta.

    Ingredienti

    • 8 uova
    • 200 gr. di speck a fette
    • 100 gr. di parmigiano grattugiato
    • 10 ml di panna
    • sale e pepe q.b.
    • olio di oliva q.b.

    Preparazione

    Fase 1

    Preparare le uova strapazzate con speck e parmigiano è molto semplice e veloce. Iniziate tagliando lo speck a listarelle.

    Fase 2

    Scaldate un padellino con l’olio extravergine d’oliva e rosolate lo speck. Quando è ben rosolato e croccante, aggiungete le uova rompendole una alla volta nella padella. Unite anche la panna e metà parmigiano grattugiato.

    Fase 3

    Con una forchetta strapazzate per bene le uova cercando di incorporare al meglio la panna, il formaggio e lo speck. La panna vi aiuterà a mantenere le uova morbide in cottura. Quando le uova si saranno rapprese salate, pepate e spegnete la fiamma.

    Fase 4

    Sistemate le uova strapazzate su un piatto da portata e cospargetele con il parmigiano grattugiato rimasto. Decorate il piatto con una fogliolina di basilico e servite le vostre uova strapazzate con speck e parmigiano ai vostri ospiti.

    Voto medio della Ricetta

    (4.5 / 5) 2 4.5

    itemscope itemprop="itemReviewed" itemtype="http://schema.org/Recipe"> itemprop="name">Uova strapazzate con speck e parmigiano

    Valuta questa ricetta

    2 persone hanno votato questa Ricetta

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here