Abbacchio scottadito

2015-03-23
  • Portate: 6 persone
  • Tempo di preparazione: 40m
  • Tempo di cottura: 4m
  • Pronto in: 44m

L’abbacchio scottadito è tra le ricette di pasqua laziali la più famosa e conosciuta. Gustosissime costolette d’agnello, insaporite con aromi semplici e cotte alla brace. Il termine “scottadito”, fa riferimento al fatto che la tradizione vuole che vengano mangiate con le mani e quando sono ancora caldissime. L’abbacchio è un agnello da latte e rappresenta una pietanza tipica del pranzo di Pasqua. Può essere preparato sia alla griglia, sia al forno. La ricetta che vi proponiamo noi è quella dell’abbacchio scottadito alla griglia. Se avete la possibilità e la giornata lo permette, cuocetele sul barbecue all’aperto. La cottura sulla brace conferirà alla carne un gradevole sentore di affumicato. Vediamo gli ingredienti per la preparazione dell’abbacchio alla scottadito.

Ingredienti

  • 1 kg di costolette di abbacchio
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 limone
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Fase 1

Preparare l'abbacchio alla scottadito è molto semplice e veloce. Iniziate dalla preparazione della carne. Eliminate gli ossicini e il grasso in eccesso dalle costolette, dandogli un aspetto gradevole. Con un batticarne battete leggermente il nodino, ovvero, la carne attaccata all'osso.

Fase 2

Massaggiate le costolette con l'olio extravergine d'oliva, salate e pepate. Sistematele in una pirofila. Tritate l'aglio e aggiungetelo alle costolette insieme al rosmarino. Lasciate insaporire per 30 minuti.

Fase 3

Quando la carne si sarà insaporita a sufficienza, scaldate la griglia e cuocete le costolette 4' per lato. Tagliate il limone a spicchi, e servite il vostro abbacchio scottadito appena tolto dalla brace.

email
Tipo di ricetta:, Ingredienti:, ,
Voto medio della Ricetta

(0 / 5) 0 0

itemscope itemprop="itemReviewed" itemtype="http://schema.org/Recipe"> itemprop="name">Abbacchio scottadito

Valuta questa ricetta

0 persone hanno votato questa Ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
18 × 6 =


Google+