Zuppa di verza, gamberi e cannellini

    0
    9
    • Portate: 4 persone
    • Tempo di preparazione: 20m
    • Tempo di cottura: 40m
    • Pronto in: 60m
    La zuppa di cavolo verza con gamberi e cannellini è una zuppa molto gustosa e semplice da preparare. E’ l’ideale da servire ad amici e parenti per una cena informale. Si tratta di un piatto molto versatile, poiché è ottima sia servita calda con dei crostini di pane casereccio nel periodo invernale, sia fredda a mò di insalata adattissima alla calde serate estive.  Vediamo gli ingredienti necessari per la sua preparazione.

    Ingredienti

    • 1 cavolo verza
    • 1 spicchio di aglio
    • 300 gr. di gamberetti sgusciati
    • 300 gr. di fagioli cannellini in scatola
    • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione

    Fase 1

    Preparare la zuppa di cavolo verza con gamberi e cannellini è molto semplice e veloce. Iniziate eliminando le foglie esterne dal cavolo verza. Lavate accuratamente le altre e tagliatele a listarelle.

    Fase 2

    Fate rosolare l’aglio e l’olio in un tegame dai bordi alti (meglio se di coccio) e quando l’aglio comincia ad imbiondire aggiungete la verza. Salate e mescolate. Coprite con dell’acqua fredda, portate lentamente ad ebollizione e fate cuocere per 20 minuti a fuoco lento con il coperchio.

    Fase 3

    Eliminate il filino nero dai gamberetti e scolate i fagioli dall’acqua di vegetazione. Aggiungete i fagioli e i gamberetti alla zuppa. Mescolate e cuocete ancora per 15 minuti senza coperchio per far asciugare un po’ la preparazione.

    Fase 4

    La vostra zuppa di cavolo verza con gamberetti e cannellini è pronta. Spegnete la fiamma e fate raffreddare. Servite la zuppa in scodelle individuali sul fondo delle quali avrete messo dei crostini di pane.

    Voto medio della Ricetta

    (0 / 5) 0 0

    itemscope itemprop="itemReviewed" itemtype="http://schema.org/Recipe"> itemprop="name">Zuppa di verza, gamberi e cannellini

    Valuta questa ricetta

    0 persone hanno votato questa Ricetta

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here