Zuppa fredda di peperoni gialli

    0
    219
    • Portate: 4 persone
    • Tempo di preparazione: 20m
    • Tempo di cottura: 30m
    • Pronto in: 50m
    La zuppa fredda di peperoni gialli è una ricetta estiva molto gustosa e colorata. Facile e veloce da preparare, è l’ideale per un pranzo leggero e veloce. Fresca e allegra, è ottima anche per una cena informale con gli amici, servita con dei crostini di pane casereccio. Potete prepararla in anticipo e conservarla in frigo tirandola fuori una mezz’oretta prima di servirla. Vediamo gli ingredienti necessari per la preparazione di questa ricetta.

    Ingredienti

    • 4 peperoni gialli
    • 1 patata
    • 200 ml di brodo di carne
    • 1 cipolla
    • 30 gr. di burro
    • 2 foglie di salvia
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione

    Fase 1

    Preparare la zuppa fredda di peperoni gialli è molto semplice e veloce. Iniziate lavando e asciugando i peperoni. Eliminate la calotta superiore e i semini interni. Tagliate i peperoni a listarelle. Non vi preoccupate di spellarli perché tanto andranno frullati.

    Fase 2

    Affettate la cipolla e fatela rosolare in un tegame con il burro. Quando la cipolla comincia a colorarsi aggiungete i peperoni. Salate, pepate e mescolate. Coprite con il brodo di carne, aggiungete la salvia e fate cuocere per 20 minuti.

    Fase 3

    Nel frattempo lessate la patata, fatela raffreddare e poi pelatela. Tagliatela da tocchetti e tenetela da parte.

    Fase 4

    La vostra zuppa di peperoni gialli è pronta, non vi resta che coprirla con della pellicola da cucina e lasciarla freddare in frigorifero fino al momento di servirla.

    Fase 5

    Guarnite i piatti con qualche fogliolina di prezzemolo e se vi piace con un pizzico di peperoncino piccante in polvere.

    Voto medio della Ricetta

    (0 / 5) 0 0

    itemscope itemprop="itemReviewed" itemtype="http://schema.org/Recipe"> itemprop="name">Zuppa fredda di peperoni gialli

    Valuta questa ricetta

    0 persone hanno votato questa Ricetta

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here