Sarde alla beccafico

    0
    8
    • Portate: 4 portate
    • Tempo di preparazione: 30m
    • Tempo di cottura: 25m
    • Pronto in: 55m
    Le sarde alla beccafico sono una ricetta di origine siciliana. Gustose e saporite, le sarde alla beccafico sono un secondo di pesce molto economico e semplice da preparare. In Sicilia esistono diverse versioni della stessa ricetta, ma, le più famose e apprezzate sono sicuramente quella palermitana e quella catanese. Sono l’ideale da servire durante un pranzo o una cena con amici e parenti. Vediamo gli ingredienti necessari per la preparazione di questa ricetta.

    Ingredienti

    • 1 kg di sarde fresche
    • 1 arancia
    • 1 cucchiaino di miele
    • 2 filetti di alici sott’olio
    • 50 gr. di pangrattato
    • 1 cucchiaio di pinoli
    • 1 cucchiaio di uvetta
    • una decina di foglie di alloro
    • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
    • 1 cucchiano di peperoncino
    • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione

    Fase 1

    Preparare le sarde alla beccafico è molto semplice. Iniziate pulendo le sarde. Squamatele delicatamente, staccate la testa e la spina centrale. Con le dita apritele delicatamente a libro ed eliminate le interiora. Ricordatevi di lasciare la coda. Sciacquatele sotto l’acqua corrente e sistematele su un foglio di carta assorbente ad asciugare.

    Fase 2

    Nel frattempo preparate il ripieno. Versate 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva in una padella e aggiungete il pangrattato, fatelo dorare mescolando per circa 10 minuti. Trasferitelo, quindi, in una ciotola e aggiungete le alici sott’olio tritate, l’uvetta sultanina che avrete prima fatto rinvenire, il prezzemolo, i pinoli, il sale e il pepe. Mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti. Il ripieno è pronto.

    Fase 3

    Ungete una teglia tonda da forno. Prelevate un cucchiaio di ripieno e farcite ogni sarda arrotolandola delicatamente su se stessa. Sistemate i rotolini all’interno della teglia e posizionate una foglia di alloro tra una sarda e l’altra. Mescolate il miele, il succo d’arancia e 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva e versate l’emulsione sulle sarde. Completate con una spolverata di pangrattato.

    Fase 4

    Accendete il forno a 180 gradi e infornate. Cuocete le sarde per 25 minuti. Sfornate e fate riposare una mezz’oretta prima di servirle.

    Voto medio della Ricetta

    (0 / 5) 0 0

    itemscope itemprop="itemReviewed" itemtype="http://schema.org/Recipe"> itemprop="name">Sarde alla beccafico

    Valuta questa ricetta

    0 persone hanno votato questa Ricetta

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here