Funghi trifolati al brandy

    0
    4498
    • Portate: 4 persone
    • Tempo di preparazione: 10m
    • Tempo di cottura: 20m
    • Pronto in: 30m
    Preparare i funghi trifolati al brandy sono un contorno molto gustoso e semplice da preparare. Sono l’ideale da servire con dei secondi particolarmente saporiti come carne alla brace o stufata. Si preparano in pochi minuti, ma, il successo è assicurato. Servitelo ai vostri amici o alla vostra famiglia per accompagnare un barbecue o una grigliata all’aperto. Vediamo gli ingredienti necessari per la preparazione di questo gustosissimo contorno.

    Ingredienti

    • 100 gr. di funghi champignon
    • 2 funghi porcini
    • 100 gr. di funghi chiodini
    • 1 spicchio di aglio
    • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • 40 ml di brandy
    • 2 foglie di salvia
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione

    Fase 1

    Preparare i funghi trifolati al brandy è molto semplice e veloce. Iniziate dalla pulizia dei funghi. Lavate velocemente i funghi sotto l’acqua corrente per eliminare tutti i residui di terra.

    Fase 2

    Tagliate gli champignon a fettine e i porcini a tocchetti. Eliminate la parte rovinata del gambo dai funghi chiodini. Tenete i funghi da parte.

    Fase 3

    Fate rosolare l’aglio in una padella dai bordi alti con l’olio extravergine d’oliva. Quando l’aglio comincia ad imbiondire aggiungete i funghi. Mescolate e salate. Aggiungete anche le foglie di salvia.

    Fase 4

    Sfumate con il brandy, alzate la fiamma e fate evaporare l’alcool. Coprite, abbassate la fiamma e fate cuocere per 15 minuti mescolando di tanto in tanto.

    Fase 5

    Quando i funghi sono diventati morbidi sono cotti. Spegnete la fiamma. I vostri funghi trifolati al brandy sono pronti per essere serviti ai vostri ospiti. Serviteli per accompagnare della carne alla brace o anche del pesce.

    Voto medio della Ricetta

    (0 / 5) 0 0

    itemscope itemprop="itemReviewed" itemtype="http://schema.org/Recipe"> itemprop="name">Funghi trifolati al brandy

    Valuta questa ricetta

    0 persone hanno votato questa Ricetta

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here