Cutturiddi

2015-08-22
  • Portate: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 15m
  • Tempo di cottura: 1:30 h
  • Pronto in: 1:45 h

Il cutturiddi è un secondo piatto a base di agnello tipico della Basilicata. Gustoso e semplice da preparare, il cutturiddi è una sorta di spezzatino di carne insaporito con odori e e verdure tipiche del territorio. Come tutte le ricette regionali, anche questo secondo piatto affonda le sue radici nella tradizione contadina del territorio lucano. In origine questa ricetta veniva preparata in occasione della Pasqua, ma, con il tempo, è diventato un secondo piatto molto diffuso anche in altri periodi dell’anno. Potete servirlo durante il pranzo domenicale con la famiglia o per una cena con gli amici e i parenti. Vediamo gli ingredienti necessari per la preparazione di questa gustosa ricetta regionale lucana.

Ingredienti

  • 1 kg di spezzatino di agnello
  • 50 gr. di cipollotti
  • 1 gambo di sedano
  • 2 carote
  • 2 pomodori
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di alloro
  • 1 peperoncino piccante
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • acqua q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Fase 1

Preparare il cutturiddi è molto semplice e veloce. Iniziate tagliando a listarelle il sedano e le carote. Fate rosolare l'olio insieme alle verdure e alle cipolline in un tegame dai bordi alti.

Fase 2

Quando le verdure cominceranno a dorare aggiungete i pezzi di agnello, il rosmarino, l'alloro e il peperoncino piccante. Mescolate e coprite con sufficiente acqua. Portate lentamente a bollore. Coprite e fate cuocere per circa un'ora.

Fase 3

Quando la carne si sarà cotta, aggiustate di sale e spegnete la fiamma. Il cutturiddi è pronto. Servite il vostro piatto regionale lucano accompagnandolo con un buon vino rosso locale.

email
Tipo di ricetta: Ingredienti:, , , ,
Voto medio della Ricetta

(0 / 5) 0 0

itemscope itemprop="itemReviewed" itemtype="http://schema.org/Recipe"> itemprop="name">Cutturiddi

Valuta questa ricetta

0 persone hanno votato questa Ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
4 × 21 =


Google+