Spaghetti di Riso alla Thailandese

2013-08-16
  • Portate: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 15m
  • Tempo di cottura: 10m
  • Pronto in: 25m

Gli spaghetti di riso alla thailandese sono uno dei piatti più famosi della cucina orientale. Facili e veloci da preparare sono molto gustosi e saporiti. Richiedono l’utilizzo di ingredienti tipici della cucina thailandese, facilmente reperibili nei negozi specializzati in alimenti etnici o nei supermarket cinesi. Vediamo quali sono.

Ingredienti

  • 500 gr. di noodle di riso
  • 2 uova
  • 400 gr. di gamberi
  • 3 cucchiai di olio di arachidi
  • 150 gr. di tofu
  • 4 cucchiai di salsa di pesce
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 lime
  • 2 cucchiai di germogli di soia
  • 2 cucchiai di arachidi
  • 2 cucchiai di pasta di tamarindo o aceto
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiaini di peperoncino in polvere
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • sale q.b.

Preparazione

Fase 1

Per preparare gli spaghetti di riso alla thailandese iniziate ammollando i noodles di riso in abbondante acqua tiepida. Lasciateli in ammollo per circa 10 minuti, finchè non si ammorbidiscono.

Fase 2

Nel frattempo preparate il condimento. Tagliate il tofu a pezzetti. Tritate l’erba cipollina, l’aglio e la cipolla. Lavate i germogli di soia.

Fase 3

Fate scaldare il wok e versatevi l’olio di arachidi. Aggiungete le arachidi sbriciolate, saltatele per un minuto. Scolatele e tenetele da parte.

Fase 4

Trasferite nel wok l’aglio e la cipolla tritati, il tofu. Fate cuocere per qualche minuto. Nel frattempo scolate i noodles di riso. Quando il tofu comincia a colorarsi trasferite gli spaghetti nel wok. Mescolate per farli insaporire, quindi aggiungete la salsa di pesce, il tamarindo, lo zucchero e il peperoncino rosso. Mescolate e continuate a cuocere.

Fase 5

Formate una fontana nel centro degli spaghetti e rompetevi le uova, sbattetele come se voleste farle strapazzate e quando cominciano a rapprendersi mescolatele con gli altri ingredienti.

Fase 6

Unite alla preparazione anche i gamberi sgusciati, l’erba cipollina tritata e i germogli di soia. Fate cuocere ancora per un minuto e poi spegnete il fuoco.

Fase 7

Tagliate il lime a fette e servite i vostri spaghetti di riso alla thailandese accompagnandoli con qualche fetta di lime e una manciata di arachidi sbriciolate e tostate.

email

Ricetta della Settimana

polenta con cotechino e porcini
polenta con cotechino e porcini

Polenta con cotechino e porcini

La polenta con cotechino e funghi porcini è un piatto unico molto sostanzioso e gustoso. E' un'alternativa sfiziosa per ravvivare il... continua

continua

Ricette Leggere

  • pasta con crudo di pomodorini

    Pasta con Crudo di Pomodorini

  • crostoni salmone marinato e ciliegini

    Crostoni di salmone marinato e ciliegini

  • spaghetti al tonno su pesto di finocchietto

    Spaghetti al tonno su pesto di finocchio e basilico

Google+